[News] Kyogen Sushi & Noh Candy

w700c-ez_228259248a22dc3d765e26446bc8e391e6cb520c36e3baf5

Il 20 marzo 2018 aprirà a Tokyo, nel quartiere Nihonbashi, il Suigian (水戯庵), un ristorante di sushi con annesso un palco Noh, come potete vedere dalla foto e dalle altre foto nel sito del link. Nel locale ci saranno spettacoli quotidiani di Noh e di Kyogen e il ristorante è patrocinato da molte famiglie di attori professionisti, tra cui la famiglia del mio maestro di Kyogen.

Dato che vorrei che questo blog/sito fosse un luogo di divulgazione di questa arte tradizionale giapponese con particolare predilezione per le nuove produzioni, oltre ad essere il canale ufficiale dell’Italo Kyogen Project, ho pensato di avviare questa rubrica sulle notizie dal mondo del Nogaku. E la notizia è davvero incredibile.

Nonostante in passato si potesse mangiare e fumare all’interno dei teatri, qui si cambia completamente prospettiva: si recita all’interno di un ristorante. Ma la notizia ha fatto storcere il naso a molti addetti ai lavori, che giustamente temono che il pubblico possa distrarsi troppo se non addirittura distrarre gli attori. A me invece ha fatto pensare a una chiacchierata con un amico qualche giorno fa: sempre più spesso, nei teatri italiani, si cerca di attirare il pubblico con cibo e bevande che vanno dal semplice bicchiere di vino al vero e proprio buffet. CheDeviFarPerCampar Mode On. Non mi permetterei mai di dire che in Giappone il mondo del Noh stia adottando lo stesso espediente, anche perché è andato proprio oltre, forse semplicemente si vuole sostituire la classica orchestrina jazz con un folto e rispettato gruppo di famiglie di attori, cosa che tra l’altro approvo su tutta la linea (non me ne vogliano gli amici jazzisti, ma non sarà certo un ristorante Noh a rovinare la piazza dei ristoranti jazz). Ad ogni modo non ho proprio idea di come possa essere un’esperienza del genere, spero di visitarlo presto per farvi sapere, comunque l’idea non mi dispiace, amando sia il sushi sia il Nogaku.

Poi c’è la notizia della caramella a forma di maschera Noh. Nel caso ve lo steste chiedendo: si, giapponesi e italiani pensano sempre al cibo.

Verrà prodotta in soli 10 pezzi dal negozio papabubble per festeggiare l’anniversario dell’apertura nel centro commerciale Ginza Six. 21×13 cm circa di caramella al costo di circa 40€. Verrà messa in vendita il 2 aprile. Penso proprio che non riuscirò a comprarla. Forse su Ebay. Speriamo non ciucciata.

Alla prossima,

さらばさらば!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...